PARGHELIA.ORG

Cerca

Vai ai contenuti

Adobe Fash Palyer

Programmi Utili



Adobe Flash (in precedenza Macromedia Flash e ancora prima FutureSplash) è un software per uso prevalentemente grafico che consente di creare animazioni vettoriali principalmente per il web. Viene utilizzato inoltre per creare giochi o interi siti web e grazie all'evoluzione delle ultime versioni è divenuto un potente strumento per la creazione di Rich Internet Application e piattaforme di streaming audio/video. Viene inoltre incorporato nei Media Internet Tablet (M.I.T.) della Archos.


Flash permette di creare animazioni complesse e multimediali. All'interno di esse infatti si possono inserire:

  • forme vettoriali, che sono gli oggetti principali con cui Flash permette di lavorare.
  • testo (sia statico sia dinamico) e caselle di input per il testo.
  • immagini raster (Bitmap, GIF, Jpeg, PNG, TIFF e altri formati) sotto forma di oggetto bitmap.
  • audio (MP3, WAV e altri), sia in streaming che per effetti sonori.
  • video (AVI, QuickTime, MPEG, Windows Media Video, FLV).
  • altre animazioni create con Flash (tramite ActionScript o interpolazioni).

Inoltre permette di creare animazioni interattive, grazie alla presenza di un linguaggio di scripting interno. Tramite questo linguaggio, denominato ActionScript e basato su ECMAScript, è possibile applicare comportamenti agli oggetti o ai fotogrammi dell'animazione. Inizialmente erano presenti solo poche azioni, ma allo stato attuale ActionScript è diventato uno strumento molto potente. Grazie ad esso si possono creare infatti menu, sistemi di navigazione, GUI, siti web completi e giochi anche complessi.
Un'altra caratteristica importante è la possibilità di mantenere
simboli riutilizzabili in una libreria. Esistono diverse tipologie di simboli, fra i quali semplici oggetti grafici, clip filmato (sotto-animazioni con una timeline propria e indipendente da quella principale), pulsanti, oggetti bitmap, ecc. Questa caratteristica è molto importante, in quanto permette di:

  • semplificare il lavoro dello sviluppatore, che può modificare tutte le istanze presenti nell'animazione modificando il simbolo nella libreria;
  • ridurre le dimensioni del file SWF prodotto;
  • creare comportamenti interattivi complessi applicando del codice agli oggetti.






Torna ai contenuti | Torna al menu